Recensione Guerin Sportivo n.2 febbraio 2019


Primo Guerin Sportivo dell'anno 2019 che conferma le ottime impressioni del nuovo corso targato Ivan Zazzaroni. Merito soprattutto di due rubriche oramai fisse.

La prima è quella dedicata alle maglie: in questo numero troviamo un servizio sugli stemmi societari, con tanto di disegni del bravissimo Marco Finizio.



La seconda rubrica è a cura di Pippo Russo, le cui inchieste indagano su fatti "misteriosi" legati a calcio e affari. Nel mirino, questo mese, l'ex calciatore Deco (Porto, Barcellona e Chelsea) diventato imprenditore e azionista di un club di serie B portoghese.

Nel numero uscito il 10 gennaio, troviamo un'interessante intervista di Marco Montanari all'ex attaccante di Lazio e Bologna Giuseppe Signori e un ottimo articolo, scritto dall'esperto di calcio tedesco Gianluca Spessot, che racconta le imprese attuali del Borussia Dortmund.

In questo mese il Guerin Sportivo ci presenta il nuovo talento della Roma, il trequartista Nicolò Zaniolo, ma anche il mitico allenatore argentino Marcelo "El Loco" Bielsa, oggi al Leeds United in Inghilterra.

Le note negative sono purtroppo l'assenza di Nicola Calzaretta e il reportage sul calciomercato di gennaio (anche se fortunatamente non si fanno ipotesi e menzioni di trattative, ma solamente la storia di questa sessione di mercato).

Il numero è completato dall'inserto dell'enciclopedia del calcio italiano (stagione 2006-07) e da un maxi poster: su un lato la rete di Cristiano Ronaldo in rovesciata alla Juventus, quando ancora vestiva la maglia del Real Madrid; dall'altra lo splendido gol di tacco di Quagliarella segnato al Napoli.

Commenti

  1. Mi sembra un buon numero. Il calciomercato per ora ancora decolla. A gennaio ci saranno
    pochi ritocchi. Modric e Pogba restano negli attuali club di appartenenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pogba secondo me resterà al Manchester anche il prossimo anno. Su Modric non ci scommetterei (ma non so se sarà l'Inter la meta).
      Sì un buonissimo numero caro Gus.
      Sarà che da appassionato delle maglie parto sempre prevenuto in bene quando ci sono questi articoli :)

      Elimina
  2. Quanto me fanno ride 'sti giornali che escono ai primi di gennaio datati febbraio... così se te li scordi sulla lavatrice e tra un mese li riprendi in mano hai l'impressione che non siano affatto da buttare.. ahahah... questa tua passione non riesco proprio a condividerla... specie ora che dall'oggi al domani le squadre cambiano sensibilmente formazione, ed ovvio - almeno questo - che un giornale così statico eviti di fare bruttissime figure su mercato, trattative ed ipotesi... meglio Topolino allora....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, giornale statico: la precedente direzione non si era accorto di questo, così sfornava articoli sul calciomercato davvero pessimi...
      Comunque ammetto che il Guerin spesso l'ho comprato per "benevolenza".
      Adesso però mi sta convincendo.
      Se ti ricordi le vecchie recensioni del bazar, prima criticavo quasi tutto, tranne la gnocca del mese :D

      Elimina
  3. La rubrica delle maglie sembra essere stata messa apposta per te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero..spero prosegua in eterno.
      Anche io ho molti post da scrivere sulle maglie, per cui possono farlo anche loro :D

      Elimina
    2. Dovresti proporti come collaboratore occasionale. Perchè no?

      Elimina
    3. Quando ero ragazzo era il mio sogno arrivare alla redazione del Guerin Sportivo.
      Ma quel Guerin Sportivo purtroppo non c'è più...

      Elimina
    4. E che fa? Zazzaroni ti arruolerebbe lo stesso. Scommettiamo?
      Se io posso scrivere su Confidenze, senza tesserino e né nulla, tu non potrai inviare qualche pezzo al Guerin? Sei un mostro di cultura calcistica.
      Pensaci, dai.

      Elimina
    5. Ti ringrazio perché sei sempre gentilissima, ma credo che ci sarebbero tanti altri bravi giornalisti che meriterebbero a loro volta di scrivere.
      Poi uno come Pippo Russo mi stra-mangia in testa...piuttosto facciano scrivere a lui 2-3 pezzi alla volta XD

      Elimina
  4. Risposte
    1. Gran bel giocatore. Oggi Mancini sulla Gazzetta gli ha pronosticato un futuro da fortissima mezzala.

      Elimina
  5. Fra Zaniolo, Barella, Tonali, Sensi, senza dimenticare Verratti..direi che forse abbiamo trovato il centrocampo della nazionale dei prossimi anni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manca una bella mezzala fisica di inserimento! Poi ci siamo :D (ovviamente è giusto avere anche un paio di alternative).

      Elimina
  6. Se vabbè adesso esageriamo con Pogba e Modric alla Juve, CR7 mica è venuto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pogba non viene :P. Mentre Modric potrebbe anche essere un altro colpo della Juventus, beffando l'Inter.. insaziabili :D

      Elimina
  7. Ma come giornale com'è, è fazioso e di parte come i quotidiani sportivi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, sostanzialmente non di parte...
      Sui quotidiani sportivi hai ragione, sulla gazzetta scrivono certi "ultras"...tipo la Della Valle...poi c'è Laudisa che tifava Galliani, infatti quando fa gli articoli sul Milan mette valutazioni di mercato bassissime :D

      Elimina

Posta un commento