#Juke Boxe: Agnelli, Berlusconi, Maradona e Schillaci. "Affitta una Ferrari!"




"Gianni Agnelli possiede una Ferrari. Silvio Berlusconi possiede una Ferrari. Armando Maradona possiede una Ferrari. Toto Schillaci possiede una Ferrari. Aldo Biscardi possiede una Ferrari". 

Sono i personaggi del mondo del calcio citati in questa canzone cult del 1991, "Affitta una Ferrari" cantata dai Niù Tennici, il primo gruppo reggae-ragamuffin italiano a raggiungere una certa notorietà.

La radio che ascoltavo da bambino la trasmetteva di continuo e a otto anni ero letteralmente rapito da questa divertentissima canzone che è una critica agli yuppie degli anni '80, quelli che appunto guidavano la Ferrari, con la moglie impellicciata vicino.

Nelle prime strofe abbiamo la descrizione di un impiegato alla "Fantozzi" che però può trovare il suo riscatto non comprando (soluzione troppo costosa...), ma affittando una Ferrari.

Strepitosa la citazione della canzone di Rita Pavone "La partita di pallone" e l'ideale risposta alla donna che lamenta attenzioni domenicali: "Lunedì io porto in giro Anna, martedì io porto in giro Sandra, mercoledì io porto in giro Sonia, giovedì io porto in giro Gina, venerdì io porto in giro Carla, sabato io porto in giro Giusy". Ma domenica, "io vado alla partita", che è appunto un rito sacro a cui l'italiano medio non si può sottrarre. Donnaiolo e calciofilo.


(nella foto Maradona alza la Supercoppa Italiana, 1991)

Commenti

  1. Non ho mai sentito questa canzone, ma nel '91 avevo solo 4 anni, quindi mi perdonerai.
    Ma tu, alla fine, l'hai affittata una Ferrari per rimorchiare, o no? 😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente è impossibile che tu la conosca, ma temo che anche altri amici blogger la sentiranno oggi per la prima volta.

      Male, male :D

      La Ferrari? A me non basterebbe per rimorchiare :D

      Elimina
    2. Hai ragione.
      Con quella testa di coccio che hai, ti servirebbe un miracolo!!! 😤😤😤

      Elimina
    3. Però ammetti: la mia conoscenza enciclopedica musicale è seducente 😁

      Elimina
  2. Io non mi farei infinocchiare da un tizio in Ferrari :D
    Liberissimi di non crederci, ma sono certa di quello che dico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci crediamo Sara, altroché . Fortunatamente non sei l'unica a pensarla così. Purtroppo, al contrario, molte ragazze guardano alle cose di apparenza 😐

      Elimina
  3. Una vera scoperta questa canzone.
    Serena notte.

    RispondiElimina
  4. Forse i quattro personaggi sarebbero stati miglio se avessero scelto un motorino invece che la Ferrari e ispirare una canzone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa, un giovane Cesare Cremonini con la sua band dedicò una canzone alla Vespa e adesso è tra i cantanti italiani più apprezzati ;).

      Elimina
  5. Non mi dai il tempo di tornare che trovo "chiuso" il vecchio spazio. Ma va be, ti ho "beccato" qua e adesso chi ti molla?! ^^ Anche se mi dispiace per la chiusura dell'altro, in ogni caso ho letto le tue motivazioni e le comprendo. L'unica cosa, a me il calcio piace quindi non ho problemi, mi sa invece che Paola, che non ci capisce moltissimo (... ^^ ...) potrebbe avere qualche riserva in più su questo spazio ^^

    Ciò detto, entrando IT (In Tema), questa canzone che hai proprosto non l'ho mai sentita ^^ nonostante poi, come sai, più o meno siamo coetanei (hai qualche anno di "vantaggio" tu, e te lo lascio volentieri ^^). Ricordo però benissimo quelle di Elio a Mai dire Gol, "amico Uligano" ecc... che ricordi, e che programma! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grande, bentornato! Questo tuo commento, superfluo dirlo, mi fa molto piacere. Paola sono sicuro che apprezzerà comunque alcuni post calcio-geek, in caso contrario farò un po' di casino da lei XD con qualche pensiero arzigogolato in sua risposta.

      Questa canzone, va detto, finì presto nel dimenticatoio. Sulle sigle di Elio per Mai Dire Gol: ne parleremo, in particolare della mia sigla preferita :D.

      Elimina
  6. Mai sentita questa canzone, mi è del tutto nuova, c’è così tanto da conoscere ancora che ci si trova sempre all’inizio. Grazie Riccardo e buon pomeriggio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che chicca ho tirato fuori? e' una canzone che sembra un gioco, infatti da bambino fui rapito da queste note, però è un gruppo che faceva un genere inedito per l'Italia e inoltre era una bella critica al mondo degli yuppies.

      Ciao Sinfo!

      Elimina
  7. La ricordo vagamente, in verità.
    Ricordo però la scoppola in Supercoppa della Juve contro il Napoli che credo abbia dato vita alla copertina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pirk! Fu una partita che mi sconvolse, da bambino. Il Napoli aveva vinto, ma un 5-1 alla Juventus mi sorprese incredibilmente. In quella partita fece due gol il "pennellone" Silenzi, promettente attaccante preso per sostituire il veterano Carnevale, passato alla Roma. Ho ricomprato da poco quel Guerin Sportivo perché includeva un bellissimo servizio sulle squadre di serie A della stagione 1990-1991.

      Elimina
  8. Mai sentita, non li conosco proprio... Possibile che abbia rimosso tutto ciò?
    Comunque, più che critica allo yuppismo mi pare una critica all'italiano medio: la ferrarisi affitta pur di essere come Silvio; fai il puttaniere e la domenica preghi la religione del calcio.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo, è anche critica all'italiano medio :D. Non mi ha sorpreso la non conoscenza di questa canzone ^ _ ^

      Elimina
  9. Non mi sembra di conoscerla e non posso verificare per i giga contati...
    Saluti a casa!

    RispondiElimina

Posta un commento